Area Download Riservata

Corso di Perfezionamento in Protesi

Sede Operativa

Via Brera, 28/A – Milano – Italia

Il Portale Protesico by Stefano Gracis

Corso di Protesi analogica e digitale – Modulo 3

La scelta del materiale protesico, l’analisi e la registrazione del colore, la cementazione

  • DATA: 15-16-17 MAGGIO 2025

  • Esiste un materiale protesico ideale per tutte le situazioni?
  • Come può un dentista capire quale ceramica utilizzare nelle diverse situazioni?
  • La metallo-ceramica è davvero superata?
  • Quale cemento resinoso utilizzare se non è possibile applicare la diga di gomma?
  • La zirconia può essere cementata adesivamente?
  • I ponti in ceramica integrale a un’ala sono affidabili?
Argomenti trattati

LA SCELTA DEL MATERIALE PROTESICO

I materiali ceramici sono affidabili e versatili come la metallo-ceramica? Come si differenziano e quali sono le indicazioni cliniche comprovate? Come si sceglie il materiale ideale per i nostri pazienti?

Finora la metallo-ceramica è stata considerata il gold standard per la produzione di protesi fisse, in quanto combina eccellenti caratteristiche meccanico-fisiche con la capacità di fornire un risultato esteticamente valido.

Tuttavia, la comparsa di nuovi materiali privi di metallo e di sistemi tecnologicamente avanzati ha messo in crisi questo standard. In questo corso vengono analizzate le indicazioni dei restauri in ceramica integrale, in particolare quelle delle vetroceramiche e delle ceramiche policristalline a base di zirconio, confrontandole con quelle delle protesi in metallo-ceramica.

REGISTRAZIONE DEL COLORE IN PROTESI 

L’identificazione e la comunicazione del colore per la realizzazione di una protesi che deve essere integrata nella bocca del paziente è sicuramente uno dei compiti più difficili che i protesisti e gli odontotecnici devono affrontare.

Qual è l’importanza del croma e del valore e come si valuta la traslucenza di un dente?

Qual è la procedura corretta per analizzare il colore del dente da imitare?

Ha senso continuare a utilizzare la scala cromatica Vitapan Classic o esistono altre scale cromatiche che forniscono le coordinate cromatiche necessarie all’odontotecnico per creare una protesi veramente “naturale”?

In questa parte del corso, il relatore analizza i parametri che vengono utilizzati per misurare il colore dei denti naturali e mette in evidenza tutti i fattori che possono contribuire a una valutazione errata dell’aspetto estetico di un dente. 

IL CEMENTO PERMANENTE 

L’atto della cementazione è la fase finale della realizzazione di una protesi e una variabile importante che condiziona e influenza la longevità del restauro.

La professione si è spostata pesantemente verso i cementi resinosi duali, ma questa scelta è giustificata e garantisce una prestazione adeguata dei restauri cementati?

giustificata e garantisce una prestazione adeguata dei restauri cementati? Questa parte del corso affronterà i criteri di scelta dei cementi permanenti e illustrerà i protocolli di cementazione, analizzando in modo approfondito i protocolli per il trattamento sia del moncone che del substrato protesico.

TUTTE LE CERAMICHE PER RESTAURI PROTESICI: CORONE, PONTI, FACCETTE E OVERLAY

Quando è indicata una preparazione completa e quando è meglio una parziale?

Un dente non vitale deve sempre essere restaurato con una corona?

Qual è la ceramica più bella per una faccetta?

E la più affidabile?

Come ci si comporta quando il pilastro di un dente da restaurare è scuro?

Quando ha senso cementare un restauro in ceramica integrale sotto la diga di gomma?

Queste e molte altre domande troveranno risposta attraverso un’analisi delle indicazioni dei diversi tipi di restauri in ceramica integrale.

PONTI ADESIVI IN LEGA METALLICA E IN TUTTI I MATERIALI CERAMICI

La produzione di protesi dentali fisse e splint per la sostituzione di denti singoli mancanti che non richiedono una preparazione invasiva degli abutment è stato uno degli importanti progressi dell’odontoiatria moderna.

Tuttavia, è essenziale conoscere i limiti di questa soluzione protesica, affinché il paziente possa godere a lungo dei benefici dell’odontoiatria conservativa. Negli ultimi anni, i clinici hanno iniziato a utilizzare tutte le ceramiche per la realizzazione di ponti adesivi con legatura in resina e retainer a un’ala.

La ragione principale è dettata dal miglioramento dell’estetica che si può ottenere, soprattutto nei denti anteriori sottili. D’altra parte, c’è ancora incertezza sulle indicazioni cliniche e sulla corretta progettazione di queste protesi.

In questa parte del corso verranno illustrati i materiali e i cementi per i ponti adesivi.

Obiettivi del corso

ALLA FINE DEL CORSO, I PARTECIPANTI AVRANNO APPRESO

LA SCELTA DEL MATERIALE PROTESICO

  • Una classificazione clinicamente rilevante di tutti i materiali ceramici
  • Le caratteristiche meccaniche e ottiche dei vari tipi di ceramica
  • I criteri clinici per la scelta del materiale protesico “migliore”
  • L’evidenza in letteratura

LA REGISTRAZIONE DEL COLORE IN PROTESI

  • L’importanza relativa di tinta, croma e valore
  • La quarta dimensione del colore
  • Fattori che influenzano la nostra capacità di identificare il colore del dente
  • L’approccio clinico all’identificazione e alla registrazione del colore dentale e come comunicare queste informazioni all’odontotecnico
  • Gli strumenti digitali per la registrazione del colore

IL CEMENTO PERMANENTE

  • Le categorie di cementi e le loro indicazioni cliniche
  • Come si trattano gli abutment in base alle loro condizioni
  • Come si trattano i substrati in base al materiale di cui sono costituiti

LA TRADITIONE: LA METALLO-CERAMICA

  • Quali leghe scegliere per la metallo-ceramica
  • Il design che la struttura metallica dovrebbe avere per supportare adeguatamente il rivestimento ceramico
  • Come effettuare la prova clinica della struttura metallica
  • Come si prende la chiave di posizionamento di due segmenti da saldare per una saldatura pre e post-ceramica
  • Quando e perché si realizza un’impronta di posizionamento
  • Quali sono le procedure per la prova della ceramica?

TUTTE LE CERAMICHE PER I RESTAURI PROTESICI

  • I criteri di selezione tra i vari tipi di ceramica: feldspatica, vetroceramica, tradizionale e zirconia traslucida
  • Le implicazioni dell’uso di ceramiche mordenzabili e non mordenzabili
  • Cosa dicono la letteratura e l’esperienza clinica sull’affidabilità e sulla longevità di tutti i materiali ceramici
  • Gli sviluppi tecnologici nel campo di tutte le ceramiche e le implicazioni per il clinico e l’odontotecnico
  • Le fasi cliniche per il collaudo e la cementazione di protesi prive di metallo, dalle faccette ai ponti

PONTI ADESIVI IN LEGA METALLICA E IN TUTTI I MATERIALI CERAMICI

  • Come migliorare l’affidabilità del ponte Maryland con struttura metallica
  • Le caratteristiche e i requisiti dei ponti adesivi in disilicato di litio e zirconia con un’ala di ritenzione singola
  • Quali sono le evidenze scientifiche che giustificano il loro utilizzo
  • Come cementare queste protesi
Esercitazioni e dimostrazioni pratiche

WORKFLOW ANALOGICO

Registrazione del colore: un approccio sistematico che utilizza guide colore e strumenti digitali 

Programma di questo modulo

GIOVEDÌ 15 MAGGIO 2025  (10:00 – 18:30)

  • 10:00 – 10:15
    Introduzione e presentazione dei partecipanti
  • 10:15 – 11:30
    La scelta del materiale protesico: dalla metallo-ceramica alla ceramica integrale (Parte 1)
  • 11:30 – 13:00
    La scelta del materiale protesico: dalla metallo-ceramica a tutte le ceramiche (Parte 2)
  • 13:00 – 14:00
    LUNCH
  • 14:00 – 16:00
    L’identificazione e la comunicazione del colore del dente: il punto di vista dell’odontoiatra e dell’odontotecnico
  • 16:00 – 16:30
    BREAK
  • 16:30 – 18:30
    Dimonstrazione pratica – Utilizzo delle guide cromatiche e dei dispositivi digitali per la registrazione del colore dentale

VENERDÌ 16 MAGGIO 2025 (9:00-18:30)

  • 09:00 – 10:00
    Cementazione: criteri di scelta del cemento definitivo e protocolli operativi
  • 10:00 – 11:00
    Le protesi in ceramica integrale dalle faccette ai ponti: l’approccio tradizionale (Parte 1)
  • 11:00 – 11:30
    COFFEE BREAK
  • 11:30 – 13:00
    La protesi in ceramica integrale dalle faccette ai ponti: l’approccio tradizionale (Parte 2)
  • 13:00 – 14:00
    LUNCH
  • 14:00 – 16:00
    La protesi in ceramica integrale dalle faccette ai ponti: l’approccio tradizionale (Parte 3)
  • 16:00 – 16:30
    BREAK
  • 16:30 – 18:30
    a protesi in ceramica integrale dalle faccette ai ponti: l’approccio digitale (Parte 1)

SABATO 17 MAGGIO 2025 (9:00-17:00)

  • 09:00 – 11:00
    La protesi in ceramica integrale dalle faccette ai ponti: l’approccio digitale (Parte 2)
  • 11:00 – 11:30
    COFFEE BREAK
  • 11:30 – 13:00
    La protesi in ceramica integrale dalle faccette ai ponti: l’approccio digitale (Parte 3)
  • 13:00 – 14:00
    LUNCH
  • 14:00 – 17:00
    Ponti adesivi in metallo e ceramica integrale
  • 17:00
    Osservazioni conclusive
Costi
QUESTO MODULO PERCORSO COMPLETO DI 4 o 6 MODULI*
Odontoiatra € 2.400,00 + IVA € 13.000,00 + IVA per tutti i sei moduli
(invece di € 14.400,00 + IVA)
Neolaureato under 30 € 2.100,00 + IVA € 11.000,00 + IVA per tutti i sei moduli
(invece di € 12.600,00 + IVA)
Odontotecnico € 1.200,00 + IVA € 4.400,00 + IVA per quattro moduli
(invece di € 4.800,00 + IVA)

* Odontoiatra: il percorso completo prevede la frequenza dei moduli 1-2-3-4-5-6
* Odontotecnico: il percorso completo prevede la frequenza dei moduli 3-4-5-6
Le quote includono i lunch e i coffee break delle tre giornate.

Informazioni riassuntive

Relatori


Dott. Gracis , Dott. Appiani e Dott.ssa Imelio


Durata

1 incontro di 3 giornate


Date

15-16-17 Maggio 2025


Orari

Giovedì: 10:00-13:00  14:00-18:30

Venerdì: 9:00-13:00  14:00-18:30

Sabato:  9:00-12:30  13:30-17:00


Sede

Dentalbrera  Via Brera, 28/a  Milano


A chi è rivolto

Clinici e Tecnici


Costo

Odontoiatri: €. 2.400 (+IVA)
Offerta per neolaureati under 30: €. 2.100 (+IVA)
Odontotecnici: € 1.200 (+ IVA)


Crediti ECM

Richiesti (solo per il percorso didattico completo di 6 moduli)


Pagamenti

Tramite bonifico bancario a:
Dentalbrera S.r.l – Banca di Asti – Agenzia di Milano
IBAN: IT06J0608501600000000023126

Questo modulo deve essere saldato entro e non oltre il 15/04/2025.
In caso di mancato ricevimento della quota di partecipazione, si renderà disponibile il posto.

Prenota Ora

Prenota ora! La tua prenotazione non è impegnativa, ma ci consente di organizzare le presenze ai corsi. Sarai ricontattato dalla nostra segreteria per i dettagli.

    FAI CRESCERE IL TUO TEAM CLINICO-ODONTOTECNICO

    Gli argomenti discussi in questo modulo sono di pertinenza sia del clinico che dell’odontotecnico ed è perciò aperto ad ambedue i componenti del team.